mercoledì 9 gennaio 2013

Mettersi in moto


Come ad ogni inizio dieta, fioccano inviti mangerecci da ogni angolo!
Gente che quasi non ti salutava, all’improvviso, si ricorda di te e ti invita alla sagra della polenta lardellata con le cotiche; parenti che decidono di fare pasti luculliani a cui tu DEVI necessariamente partecipare pena l’essere diseredati; colleghi  che si sentono gourmet e “questo lo devi proprio assaggiare, l’ho fatto io, è una torta burrolenta al triplo cioccolato con ripieno di lardo cacaoso”… Insomma, ci siamo capiti.
Ma io non demordo. Tronfia dei mie -2,5kg procedo nel mio percorso.
Vi dirò di più!
Io, regina della poltrona indiscussa, vincitrice dell’ambitissimo premio “bradipo dell’anno”, allergica a qualsiasi forma sportiva, ho iniziare a fare moto.
Moto è un termine generico che si usa spesso nell’ambito della cura all’obesità. Non è proprio ginnastica, non è proprio footing, non è proprio ballo, non è proprio nuoto… insomma, è quella cosa indefinita che i ciccioni pasticcioni come me tentano di fare. Un specie di movimento inconsulto che può essere un po’ di tutto e un po’ di niente.
“Fa un po’di moto”, chissà quante volte ve l’hanno detto!
E’ come dire, “ fa quello che riesci a fare, purché schiodi il culo dalla poltrona”.
E io l’ho schiodato. Mi dedico a mezz’ora di camminata al giorno. 
Se vedete qualcuno  in un parco isolato ansimare come un carlino, sono io. Salutatemi pure, grazie.
Però…
…c’è sempre un però.
Anche qui c’è chi mi boicotta.
Le scarpe.
Ve lo ricordate quando schiattai le scarpe a dondolo?
Ecco, ora ho sfondato i cuscinetti delle scarpe da ginnastica.
Camminando.
Non correndo, non saltando, non arrampicandomi su rocce aguzze. Semplicemente camminando.
Mi ritiro a meditare.

5 commenti:

  1. se ti può consolare... ho cominciato pure io come te... con la cosa in più... che ho cominciato ad aprile... e poi mi sono fatta tutta l'estate andando a camminare a orari improbi (tipo le 9 del mattino), rischiando un'assolazione! quest'anno mi sono fatta furba... e alle 6.45 camminavo a passo veloce al mare... e in ultimo... c'ho aggiunto anche un po' di corsa!!!
    ti vorrei far vedere in che stato sono le mie scarpe da running... credevo che oggi la destra m'avrebbe lasciato a piedi in palestra... invece no... ha resistito!!! ;)
    ciao!

    RispondiElimina
  2. Non sono certa che il momento sia giunto ma ci sto provando. Sono 3 giorni e .... faccio pure ginnastica anzi Nordic Walking. Annaspo ma non mollo!
    Grazie per gli auguri!

    RispondiElimina
  3. sei troppo simpatica!

    RispondiElimina
  4. ahahahahaha.....sei un genio!Il cibo porculento che improvvisamente riempe la casa è un must in ogni dieta-..dalla settimana prossima anche io mi dedicherò al dimagrimento quindi prevedo l'ondata calorica. Resisterò! A presto!

    RispondiElimina